A fine settembre ci sará un secondo incontro con i dirigenti della Ragioneria e del Ministero dell’Economia e delle Finanze per discutere le proposte operative che Civicum mettere a punto nel frattempo.