# Individui: lontano dagli occhi lontano da cuore … e viceversa

Vicini e lontani Ogni individuo sta al centro del proprio campo di influenza. Partecipa alle trasformazioni dell’ambiente per lo più senza averne consapevolezza. La sua massima influenza si esprime al centro e diminuisce asintoticamente in proporzione alla distanza dal centro. L’individuo percepisce gli effetti delle trasformazioni (azioni) lungo due principali direzioni: le sue azioni sui […]

# Metodo logico

Per secoli sciamani, veggenti, cartomanti, fattucchiere, oracoli, aruspici e molti altri hanno campato sull’insopprimibile desiderio dell’uomo di conoscere il futuro. Innumerevoli vite e ragguardevolissime sostanze sono state investite nella ricerca di un metodo certo per prevedere il futuro. Dalle scienze e alle discipline umanistiche come la filosofia. Su quest’ultimo versante, il sillogismo di Aristotele è la […]

# Regole: non sono comandi, sono efficienza

Regole-comando In generale le regole sono percepite come i «comandi del Prìncipe». È una conseguenza dell’avere vissuto per millenni in sistemi autocratico-tribali dove le regole sono sempre state l’emanazione della volontà del capo. Solo occasionalmente le regole servivano al benessere dei sottomessi, è naturale che le persone le abbiano considerate contrarie ai loro interessi. Già […]

Cosa fa C-LAB?

Interlocutori C-LAB si rivolge primariamente ai cittadini e ai decisori delle PA (Pubbliche Amministrazioni) nelle loro stratificazioni e intersezioni (territoriali, nazionali, continentali, globali, tematiche come può essere l’OCSE). Si rivolge anche ai media e a tutti gli enti che aggregano i cittadini in società di fatto e di diritto, come le associazioni civiche, le società, […]

# Costituzione: un’invenzione recente e flessibile

Dobbiamo grande riconoscenza ai greci che per primi hanno teorizzato e sperimentato in Atene  la governance di forma di democrazia. Molto dobbiamo anche alla Serenissima per il suo straordinario ed efficace modello di democrazia che ha egregiamente funzionato per millecinquecento anni. Altre forme di democrazia sono state tentate nel corso della Storia, solo una però […]

# Stupidità: in tema di economia

Nessuno è più pericoloso dello stupido. Lo stupido agisce con decisioni imprevedibili, con rumorosa determinazione, senza alcuna consapevolezza dei danni irreparabili che provoca a sè stesso e agli altri. I dizionari sono piuttosto vaghi sulla definizione di stupidità. Anche per il suo contrario, l’intelligenza, non si trovano definizioni soddisfacenti. Aneddoto con morale Ricordo la prima […]

# Global polity – La più grande ondata di cambiamenti nella #governance degli Stati e la #democrazia granulare

Chi governa il mondo? La velocità di trasferimento delle informazioni, delle cose e delle persone aumenta. Di pari passo, da almeno un secolo, cresce l’esigenza di un coordinamento che eviti inefficienti conflitti fra le parti e faciliti l’accumulo e focalizzazione delle energie comuni sugli investimenti (trasformazioni) più sfidanti. Al momento sono in sperimentazione: alcune iniziali aggregazioni fra […]

# Affidabilità: alta probabilità di risultati prevedibili

L’affidabilitá è la percentuale dei risultati attesi (successi) e sui casi osservati. Come dice Snoopy, il massimo è 100%. In prospettiva di processi decisionali ed esecutivi, l’affidabilitá dell’uomo si misura in successi a fronte degli impegni presi. Però dipende dal contesto. per esempio: In un modello socio-economico a somma zero, quello piramidale e primitivo, l’affidabilitá […]

Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo

Assemblea Generale delle Nazioni Unite Il 10 dicembre 1948 DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI UMANI Preambolo Considerato che il riconoscimento della dignità inerente a tutti i membri della famiglia umana e dei loro diritti, uguali ed inalienabili, costituisce il fondamento della libertà, della giustizia e della pace nel mondo; Considerato che il disconoscimento e il disprezzo […]