La Costituzione e il futuro

Ci poniamo due domande:

  • Nella Costituzione esiste una visione non esplicitata sul futuro del Paese?
  • La Costituzione è pienamente realizzata?

Per ora cerchiamo risposte nei primi 54 articoli che riguardano i soli  Cittadini Italiani riuniti nella Repubblica Italiana. Gli altri articoli, dal 55° in poi, riguardano l’ordinamento dello Stato Italiano.
A prima lettura, il testo della Costituzione sembra pensato per un presente eterno, immutabile e compiuto. In un tale contesto, pensare a ciò che accadrà appare fuori luogo.
Al contrario, immaginare il futuro del Paese renderebbe la Costituzione più aspirazionale, proiettata verso una qualità della vita più attrattiva e verso regole di convivenza più promettenti. 
Immaginare il futuro darebbe direzione al processo di trasformazione della società; per questo cerchiamo fra le righe le tracce di una visione.
Abbiamo sottoposto il testo ad un metodo «normalizzatore», descritto in coda, che compatta le duplicazioni semantiche, raggruppa gli articoli per temi e mette in evidenza i concetti non del tutto disambiguati o chiariti. Inevitabilmente, nel corso della trasformazione, emergono spontaneamente precisazioni e integrazioni apocrife. Il nostro scopo però non è quello di modificare, tanto meno di riscrivere, la Costituzione; è piuttosto quello di accelerare la concretizzazione del sogno costituzionale così com’è dettato.
L’esercizio interpretativo è mirato esclusivamente ad interiorizzare, cioè a comprendere più a fondo e svelare le sottintese aspirazioni. Queste sono talvolta espresse con tale energia da sembrare già interamente applicate alla società; la realtà è però diversa, molto ancora non è stato trasferito nei comportamenti ordinari degli Italiani e dei nostri ospiti e visitatori stranieri.

Questo documento è solo un iniziale tassello che spinge in direzione del compimento del progetto costituzionale. 

Il metodo di normalizzazione linguistica

  • Commenti? Suggerimenti? Contributi? Scrivete a Scior.Carera@civicum-lab.org
  • Potete riprodurre, in parte o tutto, questo post riportandone il link e il logo C-LAB
  • Questo sito è in ricostruzione e aggiornamento. Perciò è continuamente modificato.Ogni vostro suggerimento migliorativo è più che gradito